martedì 29 marzo 2016

La focaccia pomodori rucola e mozzarella


Devo dire che siamo molto presi, io e il marito. 
Non so bene da cosa. Da tutto, forse. 
Non è che lui non cucini più. 
O forse sì. 
Non è nemmeno che io non lo segua più a mo' di segugio con carta e penna per carpirgli i segreti culinari. 
O forse sì.
Fatto sta che anche durante queste festività pasquali non abbiamo prodotto ricettine
Che abbiamo fatto? Abbiamo mangiato? Non abbiamo mangiato? Abbiamo sciato. 
Non lo so, non so che dirti. 
Di sicuro non ci siamo seduti a tavola per cene, cenette, pranzolini pasquali. Questo no.
Abbiamo fatto grandi colazioni. Questo sì. 
A base di colomba che, se devo dirla tutta, è il mio dolce preferito.
Ho dovuto rispolverare questa focaccia pomodori mozzarella e rucola che, alla fin fine, mi sembra perfetta per la primavera appena iniziata.

COSA&QUANTO
  • 250 g farina (di cui 50 g di manitoba)
  • 3 cucchiai di olio 
  • mezzo bicchiere di acqua 
  • lievito di birra (un quarto di cubetto) 
  • un bel pizzico di sale 
  • 150 g di mozzarella
  • rucola
  • 7 pomodorini
COME
Sciogli il lievito nell'acqua calda.
Impasta farina, acqua, lievito, olio, sale. Devi ottenere una pasta abbastanza soda ma non troppo, non deve essere come quella della pizza che è troppo morbida. 
Forma una palla e mettila a riposare in un luogo tiepido, coperta da uno straccio.
Passata un'ora, occupati della palla. E stendila.
Stendila un po' con le mani ed un po' col mattarello.
Posiziona la pasta al centro di una teglia e stendila fino a farle raggiungere i bordi aiutandoti con le mani.
Condisci con la mozzarella tagliata a tocchetti, i pomodorini tagliati a metà e la rucola.
Olio.
Inforna e cuoci per 20 minuti circa.

Nessun commento:

Posta un commento