martedì 4 agosto 2015

IT Blogger?

Questo non è un blog di cucina.
Ci siamo io e mio marito. Ci sono le nostre vite, le nostre storie e la cucina di casa.
Io sono Valentina, ho 28 anni, e nella vita scrivo e parlo al microfono. Parlo ma non canto. Non canto perché sono stonata. Non cucino perché in casa con me c'è qualcuno che ai fornelli se la cava meglio. 
Il marito ha 30 anni, quasi 31, e preferisce che la sua vera identità rimanga segreta. Cucina perché a un certo punto della giornata si deve mangiare, cucina da quando ha 18 anni e sembra che gli piaccia. Però non è uno chef, non è nemmeno uno di quelli che nei tempi morti cucina per rilassarsi. 

"Io non ho tempi morti" dice il marito.
"Anche oggi hai salvato il mondo, amore?".

Il marito non possiede gli strumenti adatti, non segue le ricette di altri, non ricorda dosi e tempistiche, professa l'anarchia, il relativismo e la fantasia.
Il blog apre le porte di casa nostra, fa accomodare a tavola chi legge e, proprio come durante una cena tra amici, si parla di viaggi e ristoranti; relazioni, amanti e parenti; incontri, abbandoni e sfuriate; donne, nonne, zie, amiche, sorelle; stereotipi, femminismo, femminilità, mascolinità, conformismo, attitudini, sofferenze, risvegli... e mentre si chiacchiera, si sorseggia un bicchiere di vino, si assaggia una fetta di torta salata, si gusta uno sformato vegetariano e ci si domanda quale ingrediente abbia usato il marito per rendere il risotto così cremoso. 

Grazia mi piace tutta, ma gli articoli che leggo con più attenzione li trovo qui www.grazia.it/stile-di-vita

Nessun commento:

Posta un commento