mercoledì 22 luglio 2015

La Piazza. (Poggiardo, Salento, Puglia)

Sulla via di Scorrano ci fermiamo a Poggiardo. A Scorrano ci sono le luminarie della festa di Santa Domenica, una festa che chiama a sé  pulmini e carovane da tutta la Puglia. 
Ma che dico, da tutto il mondo. 
Ci fermiamo a Poggiardo e non sappiamo se entrare o no nel ristorante consigliatissimo dalla guida. Entriamo. E meno male. In un battibaleno La Piazza diventa il mio ristorante preferito in assoluto.
Una delle due sorelle, forse gemelle, che gestiscono il locale ci fa accomodare nel dehors. Il dehors è bellissimo, bianco, elegante, con candele, ghiaia e un ulivo al centro. 


Prendiamo l'antipasto misto e poi un tipo di grano speciale schiacciato con frutti di mare. 



Beviamo ottimo vino, chiacchieriamo e ascoltiamo i discorsi dei vicini. Ma chi sono questi quattro signori seduti accanto a noi? Scrittori? 
Ce ne andiamo lasciandoci il dubbio e nessuno spazio per il dolce che però, a detta di tutti gli avventori, pare fosse delizioso.
A Scorrano viviamo momenti di panico, schiacciati tra la folla sotto un cielo di luminarie impazzite. I vari possessori di lucine colorate si sfidano a colpi di musica e acrobazie luminose mentre la gente, col naso all'insù, punta lo smartphone nella speranza di accaparrarsi lo scatto migliore. 
Una foto l'ho fatta anche io, ma solo dopo essermi districata dall'ingorgo di braccia, gambe e granite al limone.


Se vuoi andare a La Piazza ecco le informazioni utili:
Piazza Umberto I, Poggiardo (Le)

Nessun commento:

Posta un commento