martedì 21 aprile 2015

Risotto per i genitori


Difficile avere i genitori a pranzo, vero? 
Non per il marito che cucina, dirai tu. 
Sbagliato! 
I genitori sono imprevedibili: non si sa mai che cosa gli piaccia, a cosa siano allergici, che cosa non sopportino... del resto per almeno 20 anni hanno provveduto loro - le madri - a pranzi e cene. 
Sai che cosa accontenta sempre tutti? Il risotto. Il risotto è uno di quei piatti che è difficile che non piaccia. Soprattutto qui al nord.
E' anche vero che può essere un po' banalotto... non con l'asparagina!

COSA&QUANTO

  • 20 grammi di burro
  • mezza cipolla
  • 500 grammi di asparagina
  • riso, 2 pugnetti a testa
  • una bustina di zafferano

COME
Prepara un soffritto di burro e cipolla. 
Metti in pentola l'asparagina pulita e falla un po' andare. 
Aggiungi il riso e fallo tostare.
Inizia ad aggiungere il brodo vegetale, un po' alla volta, fino a fine cottura.
Quasi all'ultimo aggiungi lo zafferano stemperato nel brodo.
I genitori del marito che cucina hanno chiesto il bis!
Ti piace l'asparagina? Prova anche questa ricetta !!!

Nessun commento:

Posta un commento