giovedì 19 marzo 2015

Torta riciclona


E tu? Sei un riciclone?
Io non butterei mai via niente, quasi niente. 
A volte mi vengono i raptus e svuoto l'armadio. 
Ma non butto, dono. 
Poi capita che dopo mesi mi venga in mente una certa maglietta blu... dov'è finita? Dov'è finita la mia maglietta?! Ah, già. L'ho donata.
Più di tutto, detesto buttare via il cibo. Sono una di quelle che conserva il pane, per dire. 
Ho mangiato yogurt e insalate scadute, e sono ancora viva
Finisco sempre tutto ciò che ho nel piatto. Anche perché, solitamente, ciò che ho nel piatto è buono.
Nella vita capitano anche gli imprevisti: io e mio marito abbiamo comperato una confezione di biscotti cattivi. Cattivissimi. Biologici. Immangiabili. Li abbiamo buttati? Manco per sogno.
Li abbiamo riciclati.
Insieme al burro, alla farina e al cioccolato i biscotti biologici hanno dato il meglio. 
Grazie alla mia tenacia e al talento di mio marito, anche per questa settimana la colazione è sistemata!

COSA&QUANTO
Primo piano o base:
  • biscotti bio al caffè
  • 25 gr. di burro
  • una tazzina di latte
Secondo piano:
  • 50 gr. di zucchero
  • un etto e mezzo di farina
  • 50 gr. fecola di patata
  • 25 gr. burro
  • 50 gr. cioccolato fondente
  • 200 ml di latte
COME
Trita i biscotti biologici al caffè, spezzettali col cucchiaio. 
Versa nella ciotola con i biscotti tritati il burro fuso e una tazzina di latte
Verrà fuori una tortina piccola! 
Nella teglia (piccola) imburrata e infarinata versa la tua base fatta di biscotti riciclati. 
Per il secondo piano della torta mescola: 
50 gr zucchero
un etto e mezzo di farina 
50 gr di fecola di patata- che aiuta sempre
25 gr burro fuso
Sciogli a bagnomaria il cioccolato che hai (bianco, rosso, giallo, verde... noi abbiamo usato quello fondente).
Incorpora cioccolato e 200 ml latte
Mescola.
Versa il secondo piano sulla base e inforna a 180 gradi.
Cuoci per circa 30 minuti.
La nostra colazione della settimana, ormai, è sempre così: torta semplice e buona, senza troppe pretese di bellezza, sana e soprattutto economica se confrontata con tutti i vari biscotti, biscottini, merende e merendine! 

1 commento:

  1. Anche io non butto mai il cibo, e come te ho mangiato decine di yogurt scaduti e non mi è mai successo nulla. E non ho mai buttato il pane in vita mia. Anzi a me piace moltissimo il pane secco, lo rompo a pezzetti e lo mangio tipo granola a colazione con lo yogurt :-)
    Avete avuto un'idea davvero interessante, mi piace l'idea della base biscottosa

    RispondiElimina