lunedì 6 ottobre 2014

Zucchine alla papaverina



COSA&QUANTO
  • 5 o 6 zucchine
  • 400 gr di patate
  • caprino
  • pepe nero
  • prezzemolo (fondamentale!)
  • 1 uovo
  • noce moscata
  • timo
  • sale
  • semi di papavero
COME
Lava le zucchine e taglia le estremità (azione questa che in gergo tecnico viene definita mondare), fai bollire le zucchine in acqua salata per 10 minuti.
A parte fai bollire anche le patate in acqua salata. Quando saranno pronte passale nel passa verdure.
Adesso taglia a metà le zucchine e scavane l'interno, ma attento a non scottartii. Passa metà dell'interno che hai scavato nel passa verdure e uniscilo alle patate. Ora aggiungi il caprino, il pepe, il prezzemolo, l'uovo, la noce moscata, il timo e il sale. Mescola e assaggia per regolarti col sale.
Un ultimo sforzo: disponi le zucchine cave su una teglia con carta da forno leggermente unta e riempile con il ripieno ottenuto.
Il tocco finale che dà il nome alla ricetta sono i semi di papavero: spolverarli a piacere su ogni zucchina.
Inforna alla massima temperatura e cuoci per 30 minuti.
Io amo le zucchine e me le mangerei anche crude quindi sono di parte ma vi posso assicurare: le papaverine sono buone buonissime.

Nessun commento:

Posta un commento